“Eroine ed Eroi in corso”, incontro online con la psicologa-psicoterapeuta e arte terapeuta Tiziana Luciani

La crescita, l’accettazione di sé, il confronto con il mito dell’eroe, il comprendere che si può sbagliare senza per questo perdersi e che si può vincere, anche se non si diventa eroi da copertina. Sono questi i temi che saranno affrontati il 27 gennaio, dalle ore 17, nell’incontro online, promosso da Unicoop Tirreno nell’ambito del festival “PAGINEaCOLORI”, rivolto a docenti, educatori, genitori e operatori, con la psicologa-psicoterapeuta e arte terapeuta Tiziana Luciani, autrice del libro “Eroine ed Eroi in corso”, con le illustrazioni di Bimba Landmann, edito da Carthusia.
“La crescita dei contagi ci ha costretto a costruire un’esperienza a distanza – afferma l’organizzazione del festival della letteratura e delle arti visive per ragazzi -. La collaborazione con Unicoop Tirreno – Sezione Soci Etruria arricchisce anche questa edizione di “PAGINEaCOLORI con una proposta perfettamente in linea al tema della manifestazione, “Se non erro… Sbagli, abbagli e varie erranze”, ed efficacemente condivisa sul piano degli obiettivi”.
“Eroine ed Eroi in corso” è un cofanetto che contiene un albo illustrato per bambine e bambini, ragazze e ragazzi e una guida per insegnanti, educatori, operatori e genitori. L’albo racconta le vite di eroine ed eroi del passato, del presente e dell’immaginazione: tutti legati dal tema dell’imperfezione che rafforza. Nella guida è possibile seguire passo dopo passo le tappe del “percorso eroico” attraverso esperienze vissute, riflessioni e attività di laboratorio da leggere e poi rivivere in famiglia, a scuola e nel sociale. L’incontro si svolgerà sulla piattaforma Zoom. Per partecipare occorre spedire una email all’indirizzo cultura@tarquinia.net alla quale seguirà l’invio del link di accesso.
Il festival “PAGINEaCOLORI” è organizzato con il sostegno della Regione Lazio, del Comune di Tarquinia (Assessorato alla cultura e biblioteca comunale “Vincenzo Cardarelli”), della Fondazione Cariciv e dell’Unicoop Tirreno – Sezione Soci Etruria, in collaborazione con l’associazione “Dandelion” aps, l’IISS “Vincenzo Cardarelli” di Tarquinia, il Centro di Aggregazione Giovanile di Tarquinia, la Società Tarquiniense d’Arte e Storia e l’associazione “Tra i Rami dell’Arte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *