Acqua e macchie

Quando Roberta Angeletti dice che bisogna essere lenti, lo fa soprattutto perché lei la lentezza la pratica con convinzione e con una certa gioia sfrontata. Bisogna saper aspettare, saper osservare e sperimentare!

Soprattutto quando si parla di bambini e di acqua, di macchie e di colori, Angeletti sa come si fa. Il laboratorio “Acqua e macchie” accoglie domenica pomeriggio tantissimi bambini al Festival PAGINEaCOLORI che ne combineranno, letteralmente, di tutti i colori. Con l ‘aiuto delle maestre  instancabili volontarie di questa edizione, a cui facciamo un inchino -grazie!-  i bambini hanno giocato con l’acqua e i colori.

Non servono le parole, aprite gli occhi e guardate! Chi non vorrebbe un tappeto così a casa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *