Continuano gli incontri a tema sul cibo al Festival PAGINEaCOLORI

Emanuela Bussolati incontrerà i bambini della Scuola Primaria con il suo Museo Nomade. Domenica il laboratorio con Carla Manea, illustratrice in Mostra, con “Un bastimento di torte al lampone”.

 

Emanuela Bussolati si descrive prima di tutto figurinaia.

Poi architetto che progetta libri per bambini, illustratrice e scrittrice. Ha collaborato con un centro di psicologia per l’età evolutiva, è stata direttore editoriale di due case editrici per bambini, una delle quali specializzata in libri gioco. Una figura poliedrica di quelle d’altri tempi.

La sua ultima creazione è il Museo Nomade: “ho messo le ruote a un piccolo museo che contiene pochi oggetti, ma molte storie. Gli oggetti cambieranno via via che il viaggio procede e le storie si moltiplicheranno, si intrecceranno, si lasceranno in giro mentre se ne raccoglieranno altre.”

Lunedì 9 ottobre Emanuela Bussolati incontrerà le classe della scuola primaria portando lo spettacolo Museo Nomade al cinema Etrusco di Tarquinia, insostituibile partner del Festival.

Nello spettacolo l’autrice invita i bambini a prendere consapevolezza che la Terra è sempre stata vissuta come luogo di conquista e di scoperta, con molti paletti a segnare confini e poteri, ignorando che siamo viaggiatori come tanti altri esseri su questo aereo speciale che viaggia intorno al Sole e che trasporta tutto quello che ci serve, dal cibo alla poesia. Il Museo Nomade propone di riflettere su questo tema, attraversando miti, fiabe, storie di eroi, per concludere con la consapevolezza della cura che dobbiamo avere verso il Pianeta.

L’autrice incontrerà ancora le classi dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia e della scuola primaria Martedì 10 ottobre con il Laboratorio “La cucina delle storie”, come mettere insieme colori e ingredienti per raccontare storie e illustrarle.

Lunedì 9 ottobre alle 17,00 è previsto l’incontro formativo per adulti presso la sala delle Arti della Biblioteca V. Cardarelli. L’intervento ha il titolo “Un piatto di ricordi”: in questa breve conferenza l’autrice proporrà di riflettere sulla capacità didattica del ricordo associato alla convivialità della tavola. “Che succedeva a tavola, quando i grandi erano piccoli? Che regole c’erano? Si parlava o si stava in silenzio? Che piatti venivano portati a tavola? Chi cucinava? Si riflette intorno al luogo per eccellenza in cui si intessono relazioni, per offrire ai bambini qualche cosa di noi, attraverso i ricordi.”

La prima settimana di Mostra si è aperta agli incontri per le classi primarie e dell’infanzia delle scuole di Tarquinia e Monteromano, incontri come ogni anno condotti dalle formidabili guide dell’Indirizzo Turistico dell’IISS Cardarelli di Tarquinia, che rinnova ogni anno la sua importantissima partecipazione al Festival con l’alternanza scuola lavoro.

Domenica 8 ottobre alle 16.30 in Sala Mostre il primo dei laboratori con gli illustratori presenti in mostra: Carla Manea arriva al Festival con “Un bastimento carico di lamponi”. L’illustratrice, diplomata alla Scuola del Fumetto (MI) si occupata di graphic design, presso le agenzie E-side e Clorofilla (VI), ha pubblicato per varie case editrici italiane e straniere tra le quali Agaworld (Corea), Rue des Enfants (Fr), Berg Publisher (Uk), Anno Domini (Uk), Patakis(Grecia), Mondadori, Il Battello a Vapore, Edizioni Corsare, Gruppo Periodici San Paolo(Famiglia Cristiana – Il Giornalino – Super G – GBaby), San Paolo Editore, con Festos-EMSE Edapp,(Spagna) collana di libri allegati a El Pais e La VanguardiaBuk Buk editoreIl Pozzo di Giacobbe, Paoline Ed. Libri,  Gabrielli Editore, Il Messaggero dei Ragazzi, Baldini&Castoldi, Garzanti Editori, GradoZero Edizioni,  Eli La Spiga, Raffaello Edizioni.

Durante il laboratorio ispirato a “Filastrocche da mangiare” libro in Mostra, ogni bambino illustrerà la sua torta con lamponi attraverso il collage e i timbrini.

L’uso di queste due tecniche fa avvicinare anche chi dice di non saper disegnare.

Ancora una settimana ricca di avvenimenti!

Appuntamenti imperdibili del festival PAGINEaCOLORI

Domenica 8 Ottobre ore 16.30 Sala Mostre alla Barriera San Giusto per il Laboratorio per bambini

Lunedì e martedì mattina ore 9.00 presso il Cinema Etrusco, per le scuole

Lunedì 9 Ottobre ore 17.00 presso la Sala delle Arti della Biblioteca Comunale V. Cardarelli per gli incontri formativi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *