La fiaba è servita

La tradizione di grandi autori come Gianni Rodari e Italo Calvino di riprendere e raccontare con nuove parole le fiabe classiche e le fiabe di terre lontane viene ripresa da Luigi Dal Cin in questa raccolta titolata “La fiaba è servita” ed edita da Franco Cosimo Panini. Fiabe legate tra loro per il tema inerente il cibo e tutte illustrate da illustratrici italiane.

La storia illustrata da Anna Forlati si chiama “Le frittelle di Barba Zucòn” e come tutte le fiabe di una volta è bellissima e terribile, spaventosa e impressionante. Racconta la storia di una bambina disubbidiente, che la fà grossa (ma proprio grossa!) al cattivone Barba Zucòn. E dell’astuzia della sua mamma, che la protegge e la fà ancora più grossa al barbuto cattivo.

Le illustrazioni a tutta pagina di Anna Forlati, così ricche, così intense, ci raccontano tutte le emozioni dei personaggi: ci lasciano vedere solo la grande faccia arrabbiata di Barba Zucòn, la paura della bambina e il gesto protettivo della mamma che la nasconde sotto le coperte.

MS

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *