Alex che in-segna

La Mostra si è arricchita di un altro personaggio destinato a lasciare una traccia in chi ha partecipato all’incontro: Alex Corlazzoli.

Il Maestro di Crema è andato dritto al nocciolo della questione: in-segnare significa lasciare un segno, lasciare una traccia.

Il maestro e l’allievo, gli allievi, i suoi unici datori di lavoro.

Il maestro e i suoi maestri: Mario Lodi, Maria Montessori, Gianfranco Zavannoni, Andrea Gallo.

“Io sogno un Ministro dell’Istruzione che venga dalla scuola dell’infanzia e non dall’Università”

Il bianco, lo spazio bianco, lo spazio integro, ancora da segnare, è un’opportunità. Bisogna diventare provocatori, provocatori dei colori e portare la bellezza nella scuola.

Le regole di #alexcorlazzoli, quelle che lascia ai suoi bambini della V elementare:

  1. ROMPETE SEMPRE LE SCATOLE
  2. DENUNCIATE SEMPRE CIO’ CHE NON VA
  3. NON SIATE MAI INDIFFERENTI
  4. VIAGGIATE

img_7343

Grazie Alex! A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *