Rita Petruccioli, Eneide

Sono un’ illustratrice romana, ho  frequentato l’Accademia di Belle Arti di Roma e l’École Nationale Supérieure des Arts Décoratifs di Parigi. Ho illustrato  con diversi e importanti  editori italiani anche nel settore della scolastica  e In Francia ho pubblicato con Auzou Editions.

Attualmente sto lavorando al mio  primo graphic novel. Per la Nuovafrontiera Junior ha illustrato anche “Miti romani” e “Orlando furioso e innamorato”.

imgres.png

 

Ciò detto, rivesto le mie vaste spalle e la schiena, curvandomi,

d’un panno e d’una pelle di fulvo leone,

e accolgo il mio carico: il piccolo Iulo mi stringe

la destra, seguendo il padre coi suoi passi diseguali.

Dietro viene la sposa; e andiamo per strade segrete;

e io, che or ora non ero impaurito dall’impeto delle armi

né dalla folla dei Greci, per quanto stretti a combattere,

sono ora atterrito da ogni soffio, scosso da ogni suono,

in ansia e timore per il compagno e per il carico.

Eneide, secondo libro (vv.717-729)

cover_eneide_def_abb

Eneide

Cosa c’è in questo libro?

C’è una Storia con la S maiuscola, di tanto tempo fa, di eroi, di destino, di battaglie, di Dei e Dee capricciose. E poi c’è Enea che fugge da Troia, col suo  vecchio papà sulle spalle e il suo bambino.

Perché ci piace?

Perché da sempre gli uomini si chiedono il significato della vita e alcune storie se lo chiedono meglio di altre.

ENEIDE, Rita Petruccioli, La Nuova Frontiera Junior, 2015

www.ritapetruccioli.net/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *